Home Prodotti Richiesta Assistenza Chi siamo Notizie Richiesta di informazioni Contattaci
 Prodotti
Soffiante
Compressore
Pompa
Ventilatore
Altre
 
 HomeNotizie
3.Costruzione del nuovo stabilimento del gruppo con criteri di avanzamento in campo scientifico e tecnologico e l’obiettivo di ottenere risparmio energetico e riduzione dei costi
Notizie dal gruppo: la costruzione del nuovo stabilimento del gruppo sta rispettando rigorosamente il principio di tenere in considerazione elementi quali l’avanzamento nel campo scientifico e tecnologico e lo sviluppo sostenibile, puntando a un insieme di vantaggi economici per l’azienda e benefici a livello sociale. La costruzione ha integrato processi moderni e le seguenti 8 misure di carattere tecnico volte a raggiungere obiettivi di risparmio energetico e di taglio dei costi per un’applicazione razionale delle risorse energetiche.
 
Dal punto di vista del rispetto delle procedure di processo e della razionalità logistica, elaborare un idoneo progetto edilizio per ridurre al massimo le distanze che separano le materie prime e le strutture produttive ausiliarie dalle officine di produzione in modo da ridurre il trasporto dei materiali in entrata e in uscita e risparmiare sui costi di trasporto.
 
Il nuovo stabilimento è costruito come una costruzione integrata con molteplici sezioni, con strutture in acciaio pesante, muri perimetrali realizzati in pannelli sandwich di lamiera di acciaio colorata e lana di vetro, porte per isolamento termico con apertura a spinta push-pull realizzate in acciaio e tutte le finestre esterne a telaio unico in acciaio e doppi vetri in materiale plastico per aumentare le caratteristiche di isolamento all’interno dello stabilimento.
 
Il tetto è dotato di una serie di lucernari in modo da sfruttare al massimo la luce naturale e ridurre il consumo di energia per l’illuminazione.
 
In ciascuna sezione dello stabilimento, per tutte le officine, sono stati installati dei trasformatori, per ridurre le perdite di corrente. Si fa ricorso a trasformatori a bassa perdita e a condensatori impostati sulla compensazione della potenza reattiva per limitare le perdite di potenza reattiva. L’impianto di illuminazione dello stabilimento fa ricorso a installazioni ad alta efficienza e risparmio energetico per migliorare il risparmio energetico degli edifici.
 
Tutti gli edifici sono dotati di strumenti per la misurazione del consumo di energia installati al loro interno, come contatori per acqua, amperometri e misuratori di flusso.
 
L’erogazione di acqua per i grandi impianti di condizionamento e l’utilizzo dell’acqua corrente dipendono dai dispositivi automatici di controllo della temperatura e dai convertitori di pressione costante che sono in grado di fornire acqua attraverso la conversione di frequenza determinata dalle variazioni di temperatura e volume dell’acqua erogata, contribuendo così a risparmiare energia.
 
Si fanno grandi sforzi per tutelare le risorse idriche. La produzione adotta il processo di mettere in circolazione la quantità di acqua disponibile, le acque reflue sono sottoposte a trattamento nell’apposita stazione dello stabilimento e l’acqua così trattata verrà usata per l’irrigazione, nei servizi igienici e per alcuni processi produttivi. Pertanto il volume di spreco delle acque di scarico è pari a zero. Questo metodo consente di risparmiare acqua e di proteggere l’ambiente.
La società presta molta attenzione ad adottare i più moderni processi richiesti e attrezzature all’avanguardia, ad alta efficienza e con caratteristiche di risparmio energetico, come quelle per la tornitura CNC, i motori a conversione di frequenza, un sistema di alimentazione di rete con interruttori controllati al silicio e protezioni nei confronti delle inversioni di polarità, in modo da ridurre il consumo di energia elettrica.
 
È stata arrestata l’operatività delle 8 vecchie sale caldaia e delle 16 unità di caldaie a carbone (con consumo di carbone di 39.245 tonnellate pari a 28.032 tonnellate di carbone standard); sono invece di nuova costruzione stazioni di scambio termico e sistemi di regolazione della pressione dei gas, che fanno uso di vapore acqueo per effettuare gli scambi termici utilizzati per il riscaldamento, sistemi di riscaldamento radianti e tubi per riscaldamento basati sulla combustione dell’aria in modo da aumentare gli effetti di isolamento termico.
 
L’acqua di condensa sarà raccolta e riciclata. In questo caso il consumo medio di carbone si riduce di 7.000 tonnellate, mentre le emissioni di biossido di zolfo e polveri cessano del tutto.
 

Copyright (C) 2010-2018 Shenyang Blower Works Group Corporation. All Rights reserved.

辽ICP备19015513号